I miei motivi

Jan-Peter Börnsen

A parte il fatto che a una prima visita di una pagina come "Statement for Peace" mi troverei d'accordo con i pensieri lì espressi per le mie convinzioni, sarei lo stesso esitante ad iscrivermi. Desidero allora qui parlare un po' di me e di questa iniziativa.

Sono nato l'8 Agosto del 1962 ad Amburgo. Dal 1978 a causa di un incidente sportivo a scuola, sono affetto da paraplegia che mi ha paralizzato dal collo al resto del corpo. Le persone a me vicine, dopo il mio ritorno dalla clinica, mi hanno aiutato in ogni modo a prendere nuovamente parte alla vita quotidiana. Ho avuto la possibilità di ricuperare e sostenere gli esami finali scolastici, studiare e laurearmi in fisica presso l'Universtità di Amburgo, visitare numerosi paesi ed incontrare una varietà di persone.

Data la mia situazione è ovvio che dipendo dall'aiuto degli altri. Questo ha fatto sì che nella vita di tutti i giorni e durante i miei viaggi, incontrassi tante persone, ognuna delle quali mi ha aiutato e supportato in differenti modi. Nè la loro provenienza né la loro religione hanno mai avuto peso.

Questa pagina è nata nella speranza che, per quanto possibile, sarebbe meraviglio se molte persone, senza rinunciare al proprio punto di vista o situazione personale, riuscissero a conoscersi con la stessa apertura e cura che io stesso ho ricevuto.

Le mie esperienze vissute durante i miei viaggi, possono confermare che il desiderio di una convivenza pacifica è molto più prominente nei pensieri dell'uomo di quanto si possa supporre generalmente. Magari così si troverà il coraggio di gettare la propria pietra o metterne un'altra per portare avanti, in una qualche maniera, questa idea.

Sarebbe fantastico, se questa pagina web potesse contribuire ad un migliore comprensione tra le persone in tutto il mondo.

Jan-Peter Börnsen